Secondo Congresso PaLiNUro - Milano - 30 novembre 2019 – ISCRIVITI QUI!

Glossario

Resezione endoscopica della vescica

E’ l’asportazione del tumore tramite uno strumento tubulare attraversato da fibre ottiche che introdotto in vescica lungo l’uretra (il tubicino che porta la pipì dalla vescica all’esterno) permette di asportare la lesioni con un elettrobisturi. Di fatto questo elettrobisturi affetta per così dire progressivamente la lesione fino a eradicarla completamente. Permette inoltre di coagulare uno per uno tutti i vasi sanguigni che “nutrono” la lesione. Il materiale così ottenuto viene aspirato all’esterno e inviato all’esame microscopico.